QR code per la pagina originale

Apple presenta Aperture 3

Il solito martedì con l'Apple Store chiuso ha partorito un piccolo annuncio: disponibile la nuova versione di Aperture, software per la gestione e l'editing dei contenuti fotografici. Aperture 3 è in vendita a 199 euro, 99 euro per l'upgrade

,

Apple ha improvvisamente portato offline il proprio store online e la ridda di voci sulle possibili novità ha subito preso piede. Alla riapertura dell’Apple Store, però, la novità si limita ad una soltanto: Aperture 3. «Con più di 200 nuove funzionalità e migliorie, Aperture 3 è la scelta perfetta se sei pronto a dare quel tocco in più al tuo mondo fotografico»: la nuova versione è immediatamente disponibile in inglese, francese, tedesco e giapponese.

Spiega il sito ufficiale italiano Apple: «Trasferisci in modo semplice le tue foto da iPhoto ad Aperture. Gestisci facilmente ampie librerie fotografiche. Usa nuovi e potenti strumenti per perfezionare le tue immagini. E presenta il tuo lavoro da vero professionista, grazie a stampe bellissime, raccolte con copertina rigida, siti web e presentazioni multimediali sorprendenti». Le caratteristiche del software sono chiare e rappresentano una sorta di evoluzione professionale di quello che iPhoto è in grado di offrire. L’acquisto di Aperture 3 è possibile direttamente online al costo di 199 euro (in consegna gratuita) o tramite versione di upgrade a 99 euro.

Il gruppo promette per Aperture 3 oltre 200 novità rispetto alla versione precedente. Alcune di queste, però, si contraddistinguono nel mucchio:

  • Faces
    «Aperture 3 espande e migliora la tecnologia di riconoscimento e rilevamento dei volti introdotta in iPhoto, consentendoti di gestire e organizzare le foto a seconda delle persone ritratte»;
  • Places
    «Aperture 3 si distingue per il suo affidabile supporto GPS e per il geotagging integrato, che ti consentono di organizzare ed esplorare le foto in base al luogo in cui sono state scattate»;
  • Brushes
    «Ritocca le tue foto senza rovinarle, utilizzando pennelli che riconoscono i contorni delle immagini e che ti consentono di applicare o rimuovere facilmente le modifiche alle immagini dalle aree selezionate».

Funzione Places su Aperture 3

Funzione Places su Aperture 3

I requisiti minimi di sistema per l’installazione e l’uso di Aperture 3 prevedono l’adozione di Mac OS X v10.5.8 o v10.6.2 o successiva, oppure il possesso di Mac Pro, MacBook Pro, MacBook, MacBook Air, iMac o Mac Mini.

Notizie su: