QR code per la pagina originale

Opera Mini per iPhone protagonista al MWC

,

Con un comunicato stampa pubblicato nelle ore scorse sul sito ufficiale, Opera ha rivelato che mostrerà in anteprima a giornalisti e addetti ai lavori la versione del browser Opera Mini per iPhone, nel corso del Mobile World Congress in scena a Barcellona dal 15 al 18 febbraio.

Sebbene al momento non sia ancora dato a sapere quando il software verrà reso disponibile per il download, le intenzioni dell’azienda sono già ben definite: offrire un applicativo per la navigazione con il dispositivo Apple che sia veloce, semplice da utilizzare e che integri tutte le principali funzionalità fino ad oggi messe a punto da Opera.

Stando al comunicato, Opera Mini è riconosciuto e apprezzato per la sua avanzata tecnologia di compressione, che consente di risparmiare tempo e banda durante le sessioni di navigazione sul Web. Grazie poi alla gestione delle pagine in differenti schede e al manager delle password, il browser rappresenta una delle soluzioni più complete al momento disponibili.

Così Jon von Tetzchner, co-fondatore di Opera software, ne ha annunciato lo sbarco su iPhone:

Siamo molto emozionati per la possibilità di offrire ai nostri partner e alla stampa specializzata l’occasione di dare in anteprima uno sguardo ad Opera Mini per iPhone, nel corso del più importante evento dell’anno dedicato ai dispositivi mobile.

Per noi l’occasione sarà ideale anche per presentare le ultime evoluzioni del browser destinato alle altre piattaforme, nell’ottica di rendere l’accesso al Web sempre più possibile in ogni situazione.

Le altre novità che verranno illustrate al MWC riguarderanno:

  • Opera Mobile 10 beta 3 per sistemi operativi Symbian S60 e Windows Mobile;
  • Opera Mobile 10 beta sui dispositivi Android;
  • Opera Mini 5 beta in esecuzione su diversi device e piattaforme;
  • la beta del manager di widget cross-platform, per sistemi Windows Mobile e Symbian S60.

Notizie su: