QR code per la pagina originale

Un aggiornamento di Windows XP provoca schermate blu

,

I recenti aggiornamenti di sicurezza hanno creato più problemi che vantaggi agli utenti di Windows XP, che si sono ritrovati con il famigerato Blue Screen of Death (BSOD), secondo le segnalazioni raccolte nei forum.

Dopo aver aggiornato il sistema e riavviato, molti utenti si sono ritrovati nell’impossibilità di andare avanti e con il computer bloccato. Circa 120 messaggi sono stati raccolti dal security blogger Brian Krebs nel post che dava conto dei problemi successivi all’aggiornamento e suggeriva soluzioni.

Una delle prime soluzioni proposte è stata quella di riavviare il sistema dal disco di installazione e avviare la console di ripristino. Ancora più serio il problema per i netbook che, non disponendo di una unità ottica, non possono avviare il disco di installazione.

Secondo alcune segnalazioni, il problema sarebbe stato provocato dall’aggiornamento MS10-015, una delle 13 patch rilasciate per risolvere una falla presente in tutte le versioni di Windows a 32 bit.

C’è da dire che non è la prima volta che un aggiornamento di Microsoft provoca blocchi di questo tipo: già due anni fa accadde qualcosa di simile con Windows Vista. MIcrosoft, per adesso, non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali.

Notizie su: