QR code per la pagina originale

Apple banna da App Store gli hacker responsabili del jailbreak

,

Apple sembra aver abbracciato la linea dura contro gli hacker responsabili di aver permesso il jailbreak dell’iPhone. Stando a quanto scritto su Twitter da Sherif Hashim, autore dell’exploit che ha permesso di bucare anche l’iPhone OS 3.1.3, Apple avrebbe bannato il suo account: accedendo all’App Store, Hashim ha ricevuto il messaggio “Your Apple ID was banned for security reasons” (Il tuo Apple ID è stato bannato per ragioni di sicurezza”).

L’hacker non sembra il solo ad aver trovate sbarrate le porte dell’App Store, stando a quanto riportato da RedmondPie anche iH8sn0w, creatore del tool Sn0wbreeze, avrebbe subito lo stesso trattamento.

La “contromisura” di Apple sembra più che altro un fastidio temporaneo per gli hacker più che una misura punitiva efficace per contrastare il fenomeno del jailbreak dell’iPhone. Non ci vorrò molto agli hacker per bypassare il controllo dell’ID da parte dell’App Store (o no?).

Quanto tempo ci vorrà per il ban di “geohot” (George Hotz), di saurik (Jay Freeman) e dell’intero DevTeam?

Notizie su: