QR code per la pagina originale

Nuovo Google Maps Mobile: ecco il vero utilizzo di Google Buzz

,

Vista la portata del >lancio del nuovo servizio Buzz di Google, che essendo integrato automaticamente dentro GMail ha raggiunto in poche ore l’attenzione di milioni di navigatori, e considerati i numerosi dubbi sorti sull’originalità e la reale utilità di questo nuovo servizio, sembra essere passata in secondo piano la notizia della nuova versione per cellulari di Google Maps.

Per chi ancora non l’avesse provato, l’aggiornamento di Google Maps introduce una novità sostanziale: la totale integrazione con Google Buzz. Ora con Google Maps Mobile non solo possiamo far conoscere la nostra posizione e sapere dove si trovano i nostri amici, ma anche leggere e inviare Buzz geolocalizzati.

Dopo aver testato l’invio dei Buzz da Google Maps, sarà subito chiara la portata dell’innovazione introdotta da Google. Gli utilizzi commerciali e le finalità di marketing geolocalizzato costituiscono probabilmente l’ambito più interessante di applicazione di Buzz. Basta, infatti, accedere a Google Maps dal telefonino per leggere ciò che viene annunciato riguardo attività commerciali o ristoranti vicino al punto in cui ci troviamo.

Poter commentare i buzz inviati da altri utenti direttamente da Google Buzz e riuscire a leggere in tempo reale la conversazione che si svolge intorno a una entità locale, quale un negozio, una persona, un’attività, un evento, anche da PC sembra dare un senso completo al servizio che, da questo punto di vista, anticipa sui tempi Twitter, FriendFeed e Facebook, utilizzando pienamente le potenzialità del geotagging delle conversazioni sociali.

Notizie su: