QR code per la pagina originale

Alan Wake sarà distribuito anche in forma di episodi

Remedy progetta nuovi episodi in formato digitale per Alan Wake

,

Remedy rivela un nuovo progetto per il suo Alan Wake: dopo aver finalmente annunciato, nel corso dell’X10, una data di uscita per questo atteso thriller psicologico, nei negozi statunitensi a partire dal 28 maggio 2010, la casa parla di una distribuzione anche in via digitale.

In modo particolare, il managing director Matias Myllyrinne ha accennato alla possibilità di episodi extra per il download, già profilata nel corso dell’evento dal boss di Microsoft Entertainment & Devices Robbie Bach.

Interrogato al riguardo, Myllyrinne ha confermato la notizia, spiegando che l’industria videoludica, come anche quella discografica, si è evoluta negli ultimi anni concedendo spazi sempre maggiori ai prodotti in digitale.

Al tempo stesso, egli assicura che i DLC previsti per Alan Wake non saranno strettamente necessari a completare il gioco di base. I fan che acquisteranno il disco, disporranno di tutto il necessario per godersi la trama fino in fondo: al tempo stesso, gli autori avrebbero in mente di espandere l’avventura rendendola un vero e proprio franchise capace di includere più forme di entertainment, come libri, film e molto altro ancora.

Nonostante tali dichiarazioni, però, la casa sembra fermamente intenzionata a mantenere la pubblicazione del gioco un’esclusiva per Xbox 360: i giocatori per PC non intendono tuttavia arrendersi, e una petizione al riguardo avrebbe superato le 14.000 adesioni.

Notizie su: