QR code per la pagina originale

Bethesda racconta Fallout: New Vegas

Fallout: New Vegas si presenta al pubblico

,

Bethesda ha rivelato alcune nuove informazioni su Fallout: New Vegas, in particolare sull’ambiente di gioco e sul background del protagonista.

Secondo quanto annunciato, la vicenda inizierà nell’anno 2280, più di duecento anni dopo l’olocausto nucleare che fa da sfondo a tutta la saga, ma solo pochi anni dopo gli eventi di Fallout 3.

Il protagonista non sarà più l’abitante dei un Vault, ma un sopravvissuto che si guadagna da vivere facendo il corriere, e che proprio nel corso di una consegna viene attaccato, ferito ed abbandonato, moribondo, nel deserto. Dopo essere stato ritrovato da un robot, il protagonista verrà rimesso in sesto da un certo Doc Mitchell, pronto per intraprendere l’avventura.

Secondo quanto rivelano gli sviluppatori, il gioco si presenterà come un’esperienza nuova, anche per chi ha già passato decine di ore sul terzo episodio. Fallout: New Vegas non sarà una città fantasma, ma un luogo pieno di vita, un ritrovo dove i sopravvissuti alla catastrofe nucleare vanno per svagarsi nei casinò e negli strip club.

Il mondo di gioco richiederà centinaia di ore per essere esplorato tutto, e la grandezza complessiva sarà simile a quella di Washington DC in Fallout 3.

Non sarà necessario, infine, aver giocato al precedente episodio per ritrovarsi in quest’ultimo. Non ci saranno personaggi già apparsi in passato, anche se non mancheranno i riferimenti ai vecchi episodi, per il piacere dei fan della serie.

Notizie su: