QR code per la pagina originale

Con Outlook Social Connector beta Microsoft collega Outlook ai social network

,

Se Google ha lanciato Buzz, iniziando una lenta e graduale integrazione di tutti i siti sociali (Facebook, MySpace…) all’interno della sua popolare Gmail, la risposta di Microsoft non si è fatta attendere.

Infatti come è possibile leggere sul blog ufficiale MSDN, Microsoft ha rilasciato la versione beta di “Oulook Social Connector“. Si tratta di un plugin che trasforma l’esperienza di utilizzo di Outlook rendendolo molto più sociale, ovvero integrato con i social network.

Si parte con LinkedIn, con il quale Microsoft aveva da tempo avviato una partnership, per poi passare a Facebook e MySpace, i cui accordi sono giunti in questi giorni.

Tramite Outlook sarà quindi possibile connettersi al proprio account LinkenIn per visualizzar gli aggiornamenti dei contatti, gli stati e le foto. Ogni volta che qualcuno modifica i dati e le informazioni, si riceve una notifica su Outlook in modo da essere sempre aggiornati. È perfino disponibile la sincronizzazione con i cellulari.

Tramite OSC, quindi, Microsoft fornirà un hub di comunicazione di vitale importanza, e non solo professionale, visto che il plugin è esteso ai social network più “amichevoli” come Facebook e MySpace.

Microsoft dichiara che la privacy è garantita e le varie autorizzazioni per ogni rete disponibile sono rispettate. Per poter utilizzare OSC dovete scaricare la versione beta di Office 2010, disponibile all’indirizzo http://www.office.com/beta e infine scaricare Outlook Social Connector dal Microsoft Download Center.

Per poter iniziare ad usare il software basta collegarsi al sito http://www.linkedin.com/outlook per scaricare la versione di OSC relativa a LinkedIn.

Ricordiamo che il software è ancora in fase beta e viene rilasciato senza garanzie, oltre ad essere disponibile solo a 32 bit e in inglese, e richiede Office 2010 Beta.

Notizie su: