QR code per la pagina originale

nVidia GeForce GTX 470 e 480 solo a maggio?

,

Si annuncia un ulteriore ritardo per il lancio delle prime schede video DirectX 11 da parte di nVidia. Per i primi modelli di GeForce GTX 470 e 480 si dovrà attendere il secondo trimestre dell’anno.

La GPU GF100, basata sull’architettura Fermi a 40 nanometri, sarà il cuore di vari modelli (con prezzi differenti) e coprirà tutti i settori, con le serie GeForce, Quadro e Tesla.

Jen-Hsun Huang, CEO di nVidia, ha dichiarato che le prime schede saranno presentate (in quantità accettabili) nel secondo trimestre fiscale, ovvero tra i mesi di maggio e luglio di quest’anno, anche se un “assaggio” ci sarà tra marzo e aprile.

Huang non ha fornito nessuna informazione temporale sulla transizione dell’intera linea di prodotti verso l’architettura Fermi, ma ritiene poco probabile la richiesta di nuove funzionalità da parte degli utenti delle GPU di fascia mainstrean ed entry level.

Per tale motivo, nVidia ha intenzione di proporre per il momento solo soluzioni di fascia alta, in quanto la nuova architettura verrà apprezzata solo dai videogiocatori e da progettisti che lavorano su workstation. Per gli altri è sufficiente l’attuale offerta di schede video:

La nostra generazione di GPU attuale è fantastica e ha tutto ciò che il consumatore medio desidera per il suo computer. Le attuali GPU mainstream sono state recentemente migliorate con l’aggiunta di interessanti funzionalità. La mia sensazione è che stanno andando abbastanza bene sul mercato con buoni volumi di vendita.

Come si può intuire quindi, nVidia ha deciso di seguire una strada diversa di quella di ATI, che ha presentato tutta la famiglia Evergreen in circa 5 mesi. Huang non lo dice esplicitamente, ma crediamo che la scelta di preferire le schede di fascia alta sia legata alla resa del processo produttivo di TSMC. Per le fasce mainstream ed entry level, infatti, è necessario avere un elevato volume di vendita, che TSMC non è ancora in grado di garantire.

Notizie su: