QR code per la pagina originale

Cyber-shot DSC-H55: la compatta superzoom

,

La Sony Cyber-shot DSC-H55 è una fotocamera compatta che fa parte del line-up Cyber-shot presentato da Sony per il 2010. Equipaggiata con un sensore CCD da 14.1 megapixel, la sua particolarità sta nelle caratteristiche dell’ottica che, paragonate a quelle di altre fotocamere della stessa fascia, risultano veramente interessanti.

Lo zoom ottico 10x permette, infatti, un’escursione focale che va dal 25mm al 250mm in formato equivalente e rende possibile fotografare grandi porzioni di spazio anche da distanza ravvicinata offrendo, allo stesso tempo, un discreto teleobiettivo. Avere un grandangolo di quest’ampiezza su una macchina compatta è molto utile e raro: pare che Sony stia orientando verso questa direzione gran parte della sua produzione di macchine compatte.

Lo stabilizzatore di immagini è stato migliorato con una modalità attiva, utile soprattutto quando si registra dei video con fattori di zoom elevati. Al pari delle altre fotocamere della serie Cyber-shot in uscita nel 2010, anche la DSC-H55 supporterà diverse tipologie di memory card per l’archiviazione delle immagini. Si potranno infatti utilizzare indistintamente Memory Stick PRO Duo, Memory Stick PRO-HG, e schede SD o SDHC.

Altre funzioni degne di nota sono Sweep Panorama, per realizzare immagini panoramiche in modo automatico semplicemente premendo una volta il pulsante di scatto e andando a inquadrare orizzontalmente o verticalmente il soggetto della nostra panoramica, e Smile Shutter, curiosa modalità che permette di scattare una fotografia quando la macchina riconosce un volto sorridente all’interno dell’inquadratura.

La Cyber-shot DSC-H55 sarà disponibile dalla prossima primavera. Al momento non ci sono informazioni precise riguardo al prezzo in Europa, ma è già possibile preordinarla nel mercato USA per 250 dollari.

Notizie su: