QR code per la pagina originale

GX640 e GX740: nuovi portatili da gioco per MSI

,

MSI si prepara a lanciare sul mercato europeo due notebook basati su processori Intel, dedicati ai videogiocatori e dal prezzo molto interessante.

I modelli GX640 e GX740 integrano, rispettivamente, una CPU Core i5-430M (dual core Arrandale a 2,26 GHz) e Core i7-720QM (quad core Clarksfield a 1,6 GHz), ovvero le ultime architetture mobile del chipmaker di Santa Clara.

Entrambi i notebook possiedono un display con risoluzione pari a 1680×1050 pixel, ma quello del modello GX640 ha un diagonale di 15,4 pollici, mentre quello del modello GX740 è largo 17 pollici. In comune anche la dotazione di memoria DDR3 (fino a 8 GB), hard disk da 320/500/640 GB e masterizzatore DVD o lettore Blu-Ray.

La configurazione hardware comprende anche un’interfaccia Ethernet, un modulo WiFi 802.11n, Bluetooth, card reader 4-in-1, webcam da 2 megapixel e una batteria da 9 celle.

Trattandosi di notebook da gioco, il comparto grafico è ovviamente rappresentato dalle migliori GPU mobile attualmente in circolazione. Stiamo parlando della ATI Mobility Radeon HD 5850 per il GX640 e della ATI Mobility Radeon HD 5870 per il GX740, entrambe equipaggiate con 1 GB di memoria.

Compatibili con le librerie DirectX 11 presenti in Windows 7, la potenza grafica delle due GPU garantiscono un’esperienza di gioco di alto livello con tutti i titoli presenti e futuri. Con la prossima release 10.3 dei driver Catalyst, ATI supporterà direttamente gli aggiornamenti per i portatili di diversi produttori, tra cui MSI.

I due notebook saranno disponibili a partire dal prossimo mese ad un prezzo di 1049 euro per il GX640 e 1099 euro per il GX740.

Notizie su: