QR code per la pagina originale

MicroStation SSD: drive a stato solido USB da Buffalo

,

Buffalo Technology, una delle prime aziende ad aver introdotto sul mercato un disco portatile USB, annuncia la disponibilità della nuova MicroStation SSD con tagli di 32 GB e 64 GB.

La soluzione di archiviazione portatile si presenta con uno chassis a finitura lucida particolarmente accattivante sotto il profilo estetico, ed è talmente compatta (57x13x98 mm e 62 grammi) da stare comodamente nel palmo di una mano.

MicroStation SSD non ha parti mobili, per cui alla portabilità e alla leggerezza, aggiunge l’assoluta silenziosità del dispositivo quando è in funzione, oltre a ridurre il rischio della perdita dei dati in caso di urti o cadute.

La tecnologia SSD, inoltre, contribuisce a ridurre i consumi energetici (solo 1,5 W), rendendo MicroStation SSD ideale per gli utenti mobile, che non vedranno così compromessa l’autonomia del proprio notebook o netbook.

Il software SecureLockWare consente la crittografia dei dati per impedire gli accessi non autorizzati, mentre la tecnologia TurboUSB garantisce un trasferimento dati più veloce.

L’interfaccia di collegamento però è basata sullo standard USB 2.0 che consente una velocità di trasferimento massimo di 480 Mbps (60 MB/sec). Ciò rappresenta dunque un collo di bottiglia per le unità a stato solido più veloci.

Le due versioni di MicroStation SSD offerti da Buffalo sono coperti da 2 anni di garanzia e hanno prezzi al pubblico di 144 euro (32 GB) e 261 euro (64 GB).

Notizie su: