QR code per la pagina originale

Nuove schede video serie GeForce GT 300 da nVidia

,

Le prime schede video DirectX 11 di nVidia per la fascia alta del mercato, GeForce GTX 470 e GTX 480, verranno mostrate al pubblico il prossimo 26 marzo.

Nel frattempo, nelle prossime settimane, saranno disponibili tre nuovi modelli della serie GeForce GT 300, ma solo per il mercato OEM, ovvero non acquistabili da singoli utenti.

Jen-Hsun Huang, CEO di nVidia, annunciando l’arrivo della serie GeForce GTX 400, aveva anche anticipato che le attuali GPU sono sufficienti per soddisfare la domanda degli utenti meno “evoluti”.

Le GeForce GT 340, GT 330 e GT 320 confermano le parole di Huang. Infatti non si tratta di versioni economiche basate sull’architettura Fermi, ma solo schede video derivate da soluzioni già presentate in passato (in pratica, un ennesimo rebranding).

La GeForce GT 340 in particolare è identica alla GeForce GT 240, per cui troviamo 96 CUDA Core (stream processor), frequenza della GPU pari a 550 MHz, 512 MB o 1 GB di memoria DDR3 a 1700 MHz e interfaccia a 128 bit.

La GeForce GT 330 sarà disponibile in due versioni: 96 e 112 CUDA Core, 1 GB o 2 GB di memoria DDR3 a 800 MHz e DDR2 a 500 MHz e bus a 128/192/256 bit. Infine la GeForce GT 320 integra 72 CUDA Core, 1 GB di memoria DDR3 a 790 MHz e bus a 128 bit.

Tutte le schede video della serie GT 300 occupano un singolo slot e hanno tre uscite video (VGA, DVI e HDMI), oltre a supportare le tecnologie nVidia CUDA, nVidia PhysX e nVidia PureVideo.

Notizie su: