QR code per la pagina originale

Salvare i driver di sistema con Double Driver

,

I driver costituiscono un aspetto centrale nell’attività di un PC basato su Windows ed è pertanto consigliabile prendere in considerazione strumenti che ne facilitino il salvataggio e il ripristino nel caso dovessero verificarsi instabilità o malfunzionamenti.

Double Driver è un’utilità freeware che si propone per semplificare tali operazioni, esaminando tutti driver installati e consentendo di salvarli in modo intuitivo. Non è richiesta alcuna installazione e una volta decompresso il file ZIP nella cartella desiderata è sufficiente eseguire il file “dd.exe“.

Anche se non è disponibile in lingua italiana, l’interfaccia si presenta abbastanza intuitiva e la barra degli strumenti include le icone per eseguire con immediatezza i principali comandi. “Scan” è la prima di esse e consente di effettuare l’analisi di sistema per ricavare l’elenco di tutti i driver installati, operazione che viene portata a termine in pochi secondi.

Select” permette di selezionare tutti i driver oppure di discernere tra quelli “Microsoft” e “Non-Microsoft” e in alternativa si possono scegliere i singoli driver mediante i flag che affiancano ciascun nome. Dopo aver eseguito la selezione, l’icona “backup” apre una finestra nella quale bisogna inserire il percorso di destinazione, potendo scegliere se creare una struttura di cartelle, una cartella compressa o file auto estraibili.

Restore” apre la finestra di ripristino e il tasto “Locate” fa selezionare la cartella di salvataggio, proponendo quindi l’elenco dei driver che possono essere recuperati, a patto di avere scelto in precedenza l’archiviazione strutturata. Se si è scelta l’opzione di backup compresso occorrerà prima decomprimere il file, mentre la modalità di creazione di archivi auto estraibili risulta comoda in quanto essi sono direttamente ripristinabili.

Notizie su: