QR code per la pagina originale

Svelati i dettagli della distribuzione di iPad

,

Durante un intervento alla Goldman Sachs Technology and Internet Conference di San Francisco, il COO di Apple Tim Cook ha rivelato i piani relativi ai canali di distribuzione dell’iPad, che sarà disponibile ben oltre gli Apple Store e affiliati. Nel novero, infatti, figurano anche catene di retail piuttosto comuni come BestBuy.

Nella sessione dedicata a domande e risposte, Cook ha sottolineato con grande enfasi quanto Apple sia ormai votata alla mobilità, definendola senza mezzi termini una “mobile-device company”.

Nello stesso evento, Cook avrebbe reso noti i dettagli riguardo la distribuzione del tablet con la mela. A riguardo, ha menzionato esplicitamente BestBuy come partner, ma è verosimile che possa inizialmente essere presente in tutte le catene che commercializzano già iPhone, per poi eventualmente espadersi:

Da principio sarà disponibile in luoghi con vendite degnamente assistite e col tempo si diffonderà altrove. Dove di preciso e quando, questo è ancora da vedersi.

Insomma per quanto concerne l’Italia, che poi è l’informazione che interessa a noialtri, è ancora presto per trarre qualunque conclusione. Anche se, date le dichiarazioni di Cook, possiamo ragionevolmente ritenerne plausibile la vendita negli Apple Store ufficiali, nei negozi affiliati e nelle catene più grosse, cioè tutte quelle che hanno predisposto degli spazi ad hoc per i prodotti Apple. Infine, ipotizziamo la possibilità di trovarne anche presso i retail dei gestori telefonici, anche se con ogni probabilità l’unico modello disponibile sarà quello con l’UMTS integrato, magari accompagnato da sconti e abbonamenti.

Notizie su: