QR code per la pagina originale

Tre diversi “form factor” per Windows Phone 7 Series?

,

Continua a tenere desta l’attenzione degli appassionati e degli esperti del settore la nuova piattaforma mobile annunciata da Microsoft con il nome Windows Phone 7 Series.

Secondo quanto affermato da un paio di sviluppatori australiani in forza a Microsoft, sarebbero previsti tre diversi “form factor” per gli apparecchi Windows Phone 7 Series, tre diversi schemi hardware su cui verrebbe installato il nuovo sistema operativo di Redmond per apparecchi mobili.

Il primo “chassis” consisterebbe in un prodotto full touchscreen fornito di processore da almeno 1 GHz di potenza e una GPU dedicata. Gli smartphone di questa tipologia, secondo le voci, dovrebbero essere i primi ad arrivare sul mercato.

Il secondo schema prevederebbe invece l’aggiunta di una tastiera di tipo QWERTY a scorrimento laterale, mentre sul terzo rimane un certo dubbio, non essendo chiaro che tipo di struttura preveda, anche se da più parti si ipotizza che possa essere una specie di “candybar” con tanto di tastiera immediatamente sotto il display.

Secondo queste voci, Microsoft sembra intenzionata a distribuire il proprio sistema operativo secondo schemi più rigidi rispetto al passato, cercando di uniformare per quanto possibile l’offerta differenziandola in tipologie di apparecchi ben precise e limitate. Vedremo se la scelta sarà azzeccata e se troverà l’approvazione del mercato al fine di riconquistare le quote perdute nel settore.

Notizie su: