QR code per la pagina originale

YouTube cesserà il supporto a Internet Explorer 6

,

Con un intervento comparso ieri all’interno delle FAQ di YouTube, Google ha annunciato che, a partire dal prossimo 13 marzo, non sarà più garantita la corretta visualizzazione dei filmati per gli utenti che utilizzano il browser Internet Explorer 6 durante la navigazione.

Questi, se vorranno usufruire di tutte le nuove funzionalità introdotte dal portale di video sharing, dovranno aggiornare il proprio software. Le alternative ovviamente non mancano, tra Firefox, Chrome e le più recenti versioni di Internet Explorer, Opera e Safari.

Una tale decisione rientra appieno nell’ottica di adottare le nuove tecnologie Web, per assicurare agli utenti la migliore esperienza possibile durante la fruizione dei contenuti, ma potrebbe affondare le sue radici anche nel tentativo di scongiurare nuovi attacchi come quello subito lo scorso anno ad opera di alcuni hacker cinesi, che stando alle ricostruzioni dell’accaduto, potrebbero aver sfruttato proprio una falla di Internet Explorer 6 per impossessarsi di dati sensibili.

Oltre a YouTube, altri siti e servizi di bigG subiranno lo stesso trattamento nel corso dell’anno. Ad inizio febbraio, per esempio, l’azienda di Mountain View ha annunciato la necessità di abbandonare IE6 per coloro che intendono continuare ad utilizzare Google Docs, GMail e Calendar.

Notizie su: