QR code per la pagina originale

Anders Gyllenberg di Digital Illusions parla di Battlefield: Bad Company 2

Server, motore grafico, hardware e altro ancora, nell'intervista a Gyllenberg

,

Anders Gyllenberg, intervenuto sulle pagine di ArsTechnica.com per un’intervista relativa a Battlefield: Bad Company 2, ha parlato di cosa aspetta i giocatori una volta che lo sparatutto avrà fatto il suo esordio. Il producer ha dichiarato che la fase di test beta si è rivelata essenziale per correggere alcune problematiche insorte nell’adattare il Frostbite Engine ad una piattaforma di non certo semplice approccio come il PC.

Relativamente ai server, saranno direttamente partner di Electronic Arts ad occuparsi della loro gestione, garantendo così un’esperienza multiplayer potenzialmente esente da pecche ed offrendo ai clan la possibilità di affittare macchine dedicate, in modo da configurare a proprio piacimento alcuni parametri per le sessioni di allenamento e per i match.

Infine, Gyllenberg ha lasciato intendere che ci saranno sorprese riservate a coloro che intendono impiegare hardware avanzato, come le nuove tastiere con piccoli display incorporati, sui quali verranno mostrate informazioni relative a munizioni, punteggi e altro ancora.

Confermato infine il supporto al 3D, così come all’utilizzo di più monitor, grazie alla tecnologia Eyefinity.

Notizie su: