QR code per la pagina originale

Formattare l’iPhone, metterlo in modalità DFU

,

Per varie cause ci si potrebbe ritrovare con un iPhone con un sistema operativo non più funzionante; a volte questo si può danneggiare, infatti, durante l’esecuzione dei programmi o il loro aggiornamento.

Esiste la modalità recovery, avviabile seguendo una piccola procedura. Bisogna tenere premuti i tasti “Sleep” e “Home” del melafonino, fin quando non appare su schermo il logo Apple: a tal punto è necessario rilasciare il tasto “Sleep” e mantenere premuto quello “Home”, fino a quando non verranno visualizzati il logo di iTunes e simbolo del cavo USB. È ora quindi possibile utilizzare iTunes per ripristinare il firmware.

Ma potrebbe capitare di non riuscire a entrare nella suddetta modalità, e in tal caso l’unica cosa che rimane da fare è mettere l’iPhone in modalità DFU (Device Firmware Update), indicata per ripristinare totalmente il software.

I passi da seguire per questa procedura sono pochi ma è necessario prestare molta attenzione.

Inizialmente, bisogna collegare l’iPhone al PC o al Mac e attendere che si apra iTunes (se non si apre automaticamente, bisogna farlo manualmente). Apertosi iTunes, l’iPhone verrà rilevato e a questo punto è necessario premere contemporaneamente i tasti “Home” e “Sleep” del melafonino per circa 10 secondi, fin quando lo schermo non diventerà completamente nero.

A questo punto, bisogna lasciare solamente il tasto “Sleep” e mantenere premuto l’altro fin quando iTunes non rileverà l’iPhone in modalità recupero: cliccare sul tasto “ripristina” di iTunes e il gioco è fatto.

Notizie su: