QR code per la pagina originale

Ghost Pirates of Vooju Island è in parte ispirato a The Curse of Monkey Island

Bill Tiller confessa di aver preso spunto dal capolavoro di LucasArts

,

Bill Tiller, designer al lavoro sulla nuova avventura per PC Ghost Pirates of Vooju Island e in passato già responsabile di The Curse of Monkey Island, ha confessato apertamente di essersi ispirato al capolavoro di LucasArts per più di una scelta artistica.

“È un tributo alla saga di Monkey Island, soprattutto ai primi due capitoli, ma non ne risulta una copia”. Queste, in sintesi, le parole di Tiller.

In Ghost Pirates of Vooju Island, il giocatore avrà la possibilità di interpretare tre differenti personaggi (lo stregone Papa Doc, il cuoco Blue Belly e la piratessa Jane Starling), tramutati in fantasmi e alla ricerca di un qualcosa che sia in grado di restituire loro i propri corpi.

Per meglio capire quale siano l’ambientazione e lo stile del gioco, è possibile dare uno sguardo al primo trailer del gioco, rilasciato da DPT Entertainment nell’agosto scorso.

Notizie su: