QR code per la pagina originale

IAB Europe: italiani affamati di news online

Il 92% degli italiani cerca news online, il che dimostra una attività molto maggiore rispetto alla media europea (79%). È questo uno dei principali risultati della ricerca IAB Europe "Marketers & Consumers, Digital & Connected" (MCDC)

,

IAB Europe ha presentato i dati dell’annuale “Marketers & Consumers, Digital & Connected” (MCDC), ricerca finalizzata ad identificare modelli di comportamento ed attitudini degli utenti europei sul web. 32000 utenti hanno partecipato al sondaggio in 16 paesi e per l’Italia si evidenzia un dato su tutti: gli italiani sono gli utenti più affamati di news online in tutto il continente.

«Se i livelli di penetrazione di internet variano ampiamente tra le varie regioni d’Europa, passando dall’85% nei Paesi Bassi al 32% in Romania, il tempo trascorso sul web e la frequenza di utilizzo differiscono pochissimo da Paese a Paese. La maggior parte degli utenti di internet si connette sei o sette giorni alla settimana (71%) e, in quei giorni, il 76% rimane online per più di un’ora». Interessante il fatto che, secondo un sondaggio di pochi giorni or sono, si evidenziava un uso medio di Facebook per 6 ore mensili, il che ben evidenzia l’incidenza del social network nelle abitudini di navigazione odierne. A tal proposito: «Nell’ultimo mese, il 52% degli internauti intervistati ha aggiornato o visualizzato un profilo all’interno di un social network. Come per l’entertainment online, anche in materia di “reti sociali” sono i cittadini dell’Est Europa a distinguersi: il 59% ha visualizzato o aggiornato un profilo nell’ultimo mese. In particolare, guida la classifica l’Ungheria, con il 65%, seguita da Romania (61%) e Polonia (56%)».

Le attività più significative riscontrate nel campione intervistato:

  • il 93% usa un motore di ricerca
  • l’89% usa le email
  • il 79% visita una fonte di news online
  • il 45% consulta mappe e percorsi online
  • il 43% usa servizi di chat e instant messaging
  • il 21% gioca e fa scommesse online

Importante l’evidenza italiana sul fronte delle news online: gli italiani sarebbero infatti in testa ai paesi della comunità europea con il 92% di attività sul campo contro il 79% medio; il nostro paese figura altresì tra quelli più attivi nell’uso dello strumento email con il 98% di utenti pronti a dichiararsi utilizzatori abituali della posta elettronica contro una media europea del 93%.

Dati MCDC – IAB Europe

Dati MCDC - IAB Europe

Il commento per l’Italia è lasciato a Layla Pavone, Presidente IAB Italia e membro del board IAB Europe: «L’utilizzo del web in Europa è sempre più pervasivo, di qualità e riguarda numerosi e differenti aspetti della vita di tutti i giorni: acquisti, ricerca di informazioni, intrattenimento. Questa indagine conferma il ruolo centrale della rete quale prezioso strumento su cui continuare a investire a livello sistemico, per sostenere, da un lato, lo sviluppo di nuovi business, dall’altro, la circolazione di idee, conoscenza e culture, rendendo l’Europa all’avanguardia dal punto di vista socio-economico».

Notizie su: