QR code per la pagina originale

Niente upgrade a Windows Phone 7, nemmeno per HTC HD2

,

Una dichiarazione, rilasciata lo scorso venerdì da Alex Reeve di Microsoft, aveva fatto ben sperare in merito alla possibilità di effettuare l’upgrade al nuovo Windows Phone 7, per gli smartphone equipaggiati con le precedenti versioni del sistema operativo.

Arriva invece oggi la smentita, destinata a spegnere gli entusiasmi: nessuno dei dispositivi Windows Mobile oggi in commercio potrà essere aggiornato alla nuova piattaforma, nemmeno HTC HD2.

La notizia, che di certo non farà felici i neo-acquirenti del telefono HTC, deriva da una semplice considerazione in merito alle specifiche hardware da soddisfare affinché su uno smartphone possa essere installato Windows Phone 7. Sebbene l’elenco completo dei requisiti verrà rilasciato solo in occasione del MIX 10, in programma dal 15 al 17 marzo, ecco quelli di cui si è oggi a conoscenza:

  • CPU da 1 GHz;
  • display touchscreen ad alta risoluzione;
  • fotocamera da 5 megapizel;
  • jack da 3,5 mm per la connessione di cuffie e auricolari;
  • tre pulsanti fisici.

Proprio quest’ultimo criterio, apparentemente meno importante degli altri, è quello che risulta decisivo per negare a HTC HD2 la possibilità dell’upgrade. Sono cinque infatti, come visibile nell’immagine ad inizio post, i pulsanti presenti nella parte inferiore del telefono.

Microsoft ha comunque precisato che l’esordio di Windows Phone 7 non causerà l’abbandono di Windows Mobile 6.5, che a partire da quel momento verrà identificato come Windows Phone Classic e verrà destinato agli smartphone più economici.

Notizie su: HTC HD2,