QR code per la pagina originale

Two Worlds II offrirà numerose innovazioni e un gameplay più coinvolgente

Rivelate tutte le novità sul seguito del GdR fantasy Southpeak

,

Gli amanti dei giochi di ruolo fantasy tornerano presto a calcare il suolo di Antaloor in Two Worlds II, il secondo capitolo della saga Southpeak, finalmente rivelato nei dettagli dai suoi autori.

In questa nuova avventura, che dovrebbe uscire su Xbox 360, PS3 e PC, il protagonista dovrà affrontare di nuovo le forze del male: sono trascorsi cinque anni dalla prima storia e il Signore Oscuro Gandohar sta cercando di sfruttare i poteri di Kyra per ottenere il controllo totale sulla magia nera.

Prigioniero nei dungeon del castello di Gandohar, il nostro eroe dovrà trovare una via di fuga per mettere in salvo l’amata sorella: saranno, strano a dirsi, gli odiati orchi a mettere insieme una squadra di soccorso, permettendogli di lanciarsi in una nuova caccia al negromante!

Rispetto al titolo precedente, Two Worlds II offrirà un gameplay completamente rinnovato: una nuova IA, più avanzata, si affiancherà a un sistema di combattimento nel quale la magia verrà amministrata in modo più articolato.

Torneranno inoltre le numerose quest secondarie e l’affascinante struttura alchemica che avevano già caratterizzato il primo titolo, ma, secondo le promesse degli autori, anche in questo caso non mancheranno alcune migliorie.

Il nuovissimo CRAFT, per esempio, sarà uno speciale strumento atto a ottenere le sostanze base di vari materiali, per poi riutilizzarle e creare qualcosa di nuovo, comprese armi e armature.

Perfino gli incantesimi potranno ora essere creati liberamente, combinando tra loro le carte già note ai fan della serie.

Inserito anche un nuovo metodo di gestione del combattimento, definito come “sistema artistico di mosse di attacco e difesa”: l’alternanza di tecniche consentirà di creare vere opportunità tattiche, mentre i personaggi guidati dalla IA risulteranno, a loro volta, realistici in ogni reazione.

Per finire, nel gioco principale saranno integrati qua e là numerosi minigame, che includeranno tra le altre cose prove per scassinare serrature, partite a giochi d’azzardo e la possibilità di scippare i personaggi non giocanti.

Notizie su: