QR code per la pagina originale

Facebook: ricavi per 700 milioni nel 2009

,

Non sono state commentate ufficialmente le cifre, pubblicate in queste ore, che dicono come il volume d’affari che ruota attorno a Facebook sia stato di circa 700 milioni di dollari nel 2009.

Le stime sono comunque in crescita, anche in relazione del crescente successo del social network, tanto che si ipotizzano ricavi complessivi che, per il 2010, potrebbero arrivare a toccare il milione di dollari.

Secondo Inside Facebook, che ha pubblicato i dati non ufficiali, nel corso dell’anno 2009 buona parte delle entrate sarebbero arrivate dalla diversificazione degli annunci pubblicitari, mostrando come i responsabili del sito siano finalmente riusciti a monetizzare adeguatamente tutto il traffico generato dal portale.

In dettaglio, ben 350 milioni di dollari sarebbero legati alla voce Performance Advertising, mentre altri 250 deriverebbero dal Brand Advertising, con una cifra di 10 milioni proveniente dalla vendita di gadget e altri accessori virtuali da usare all’interno della vita della community. Sarebbero invece 50 i milioni derivanti dai servizi pubblicitari gestiti da Microsoft.

Il trend appare positivo se si considerano le cifre dei bilanci dei vari anni. Soprattutto alla luce del fatto che Facebook aveva raccolto solo 300 milioni nel 2008, portando quindi, nel 2009, una crescita superiore al 100% dei ricavi complessivi.

Secondo gli esperti, nel 2010 i ricavi dovrebbero continuare con una crescita positiva in ragione dell’accordo che ha portato Bing ad essere implementato, quale motore di ricerca, direttamente sulle pagine di Facebook, il tutto associato al parallelo aumento di applicazioni e altri gadget da vendere sul social network che potrebbero rappresentare un’altra occasione di crescita di notevole valore.

Notizie su: