QR code per la pagina originale

Panasonic annuncia il nuovo PC-tablet da 12 pollici: il Toughbook C1

,

Panasonic presenta il nuovo tablet PC convertibile, con schermo da 12,1 pollici, più leggero al mondo, il Toughbook C1. Il peso del nuovo tablet è di circa 1.45 kg con una sola batteria; con doppia batteria il peso aumenta di soli 200 grammi ma si guadagna in portabilità, visto che l’autonomia viene raddoppiata da 5 a 10 ore.

Il cuore del nuovo PC convertibile è il processore di nuova generazione Intel Core i5-520M vPro da 2,4 GHz, dotato della funzione “Turbo Boost” che lo spinge fino a 2.93GHz. Presenti, inoltre, hard disk da 250 GB, 2 GB di RAM estendibile fino a 6 GB, cache da 3 MB e accessori indispensabili quali webcam, lettore di impronte digitali opzionale, bluetooth 2.1, WiFi 802.11a/b/g/n e card reader.

Lo schermo presenta una risoluzione pari a 1280×800 pixel, è retroilluminato a LED e supporta la tecnologia multitouch, le gesture per zoommare o per spostare le immagini e il pennino come dispositivo di input. Il PC presenta sul retro un sistema tanto semplice quanto pratico: una maniglia permette di ancorare il PC ad un braccio in modo da utilizzarlo come un blocco note con la mano rimasta libera, rendendolo estremamente comodo e versatile.

Lo sviluppo del nuovo PC-tablet è stato effettuato con la stretta collaborazione di professionisti del settore medico, con lo scopo di ottenere un prodotto leggero, estremamente performante, ergonomico e di elevata autonomia. Stando a quanto afferma Greg Davidson, uno dei manager responsabili dello sviluppo del PC, saranno proprio loro i principali utenti di Panasonic per questo prodotto. Il mercato a cui è rivolto, quindi, è molto specifico e professionale, e ciò costituisce uno dei motivi per cui il Toughbook C1 ha un costo di partenza molto alto: da giugno 2010 sarà, infatti, commercializzato a 2499 dollari.

Notizie su: