QR code per la pagina originale

Metro 2033 non sarà un gioco horror

THQ specifica che i fantasmi saranno solo una parte dell'ambientazione

,

Dopo la recentissima rivelazione di elementi fantastici e soprannaturali in Metro 2033, THQ si affretta a specificare che il gioco non sarà un titolo espressamente horror.

Il produttore Huw Beynon ha spiegato che i fantasmi mostrati nell’ultimo trailer, sono solo una componente tra tante: il gioco offrirà innumerevoli spunti di gameplay, e non mancherà una trama cinematica nella quale ci si immergerà completamente grazie a ogni singola scena.

Gli autori hanno lavorato affinché la storia non sia un mero susseguirsi di livelli da superare a colpi di pistola: nel corso della partita si passerà di continuo da fasi in stile survival horror ad altre più tipicamente “shooter“, ma i giocatori dovranno attendere di avere il prodotto finale tra le proprie mani, per comprendere come esso sia qualcosa di ben più grande della somma delle varie parti.

Notizie su: