QR code per la pagina originale

Niente espressioni in Fable 3

In Fable 3 domineranno dramma e realismo?

,

Peter Molyneux, Creative Director di Microsoft Game Studios, rivela che Fable 3, presto in uscita su Xbox 360, non includerà il sistema delle espressioni già presente nei due precedenti titoli della saga di RPG fantasy.

Sulle ragioni di tale scelta, Molyneux ha dichiarato che esse non erano veramente parte del sistema di gioco, quanto piuttosto un sistema per far ridere la gente con qualcosa di scherzoso.

I giocatori, al contrario, preferirebbero elementi più drammatici e coinvolgenti: in Fable 3 si avrà pertanto l’impressione che ogni cosa sia completamente diversa da prima e, al tempo stesso, che ogni singolo aspetto del gameplay appaia realmente motivato.

Perfino le meccaniche relative al matrimonio e al corteggiamento seguiranno regole ben precise, e ogni scelta comporterà conseguenze di vasta portata: sposare la figlia di un sindaco, giusto per fare un esempio, farà sì che ella si presenti con tutto un seguito di persone

Notizie su: