QR code per la pagina originale

No al tethering su iPad tramite iPhone

,

Jezper Söderlund è un DJ svedese, già possessore di un iPhone, che evidentemente è rimasto affascinato anche della nuova creazione di Apple, l’iPad, disponibile da fine mese negli USA; evidentemente intenzionato ad acquistarlo si è però posto un problema: usufruendo già di un piano dati per il suo iPhone, avrebbe senso attivarne un altro anche per iPad?

Non credo che Jezper sia il primo a farsi questa domanda, ma sicuramente è l’unico ad aver pensato di porre il problema a Steve Jobs in persona, suggerendogli una possibile soluzione: magari l’iPad potrebbe supporare il tethering tramite iPhone, d’altronde sono due dispositivi, basati sullo stesso sistema operativo, che integra la tecnologia per condividere un piano dati dati, dunque l’attivazione di un secondo contratto per il traffico dati, si può a ragione considerare superfluo.

La risposta di Steve (e secondo 9to5Mac è evidente che sia stato proprio lui a rispondere) è stata quanto mai sintetica e decisa:

No. Sent from my iPhone

Non credo ci sia bisogno di traduzioni: nessuna speranza che, almeno sul fronte della condivisione dell’abbonamento dati, i due dispositivi possano interagire.

Notizie su: