QR code per la pagina originale

Dimezzati i fondi statali per la banda larga del Piano Romani

,

Non c’è davvero fine all’epopea per i fondi stanziati dal Piano Romani per combattere il digital divide. L’ultima puntata di questa interminabile telenovela è arrivata oggi come un fulmine al ciel sereno. Da giorni stavamo festeggiando la notizia che erano stati stanziati i famosi 800 milioni di euro con un plus di altri 600 in arrivo dai fondi regionali, ma oggi la notizia dell’ennesimo stop anche se parziale.

I fondi dovrebbero venire sbloccati comunque nei prossimi giorni/settimane, ma non saranno 800 milioni, ma “solo” 400. Questo taglio momentaneo dovrebbe essere stato causato, a quanto si apprende, dal fatto che la totalità dei fondi non è stata ancora trasferita al ministero competente.

Speriamo che le cose stiano davvero così, certo è che per l’ennesima volta lo sviluppo della banda larga italiana “inciampa” su un ostacolo, anche se dal Governo si affrettano a dire che la “questione banda larga” è tra le massime priorità.

Notizie su: