QR code per la pagina originale

Driver ATI: ecco le novità dei nuovi Catalyst 10.3

,

Nel corso del mese di febbraio AMD ha pubblicato i nuovi driver ATI Catalyst 10.2, per le schede video Radeon HD, introducendo interessanti novità che abbiamo già illustrato.

Altre funzionalità saranno aggiunte nei prossimi Catalyst 10.3, di cui ora parleremo brevemente, con la promessa di esaminarne in dettaglio le caratteristiche a breve.

Dopo anni di attesa, finalmente ATI introdurrà il supporto diretto ai notebook che integrano le GPU a partire dalla serie Mobility Radeon HD 2000 e utilizzano i sistemi operativi Windows Vista e 7.

Ogni mese, quindi, gli utenti potranno scaricare driver più aggiornati di quelli disponibili sui siti dei produttori di notebook, ottenendo una migliore compatibilità con le applicazioni più recenti. Al momento attuale, solo Sony, Toshiba e Panasonic, sembrano non essere interessati alla novità proposta da ATI.

I Catalyst 10.3 aggiungeranno la funzionalità Display Bezel compensation, che permetterà di migliorare l’utilizzo della tecnologia Eyefinity. In pratica, la cornice dei display verrà considerata come parte integrante dell’area visualizzata e sarà possibile “rimuovere” i pixel coperti dalla cornice.

Infine, questi saranno i primi driver ATI a supportare la stereoscopia 3D con immagini a 120 Hz, visualizzabili con gli appositi occhialini. A differenza della tecnologia proprietaria 3D Vision di nVidia, ATI effettuerà un aggiornamento delle API Direct3D, consentendo a tutti gli sviluppatori di realizzare software compatibili.

Notizie su: