QR code per la pagina originale

Uno sguardo al tablet Hanvon Touchpad BC10C

,

I produttori di hardware puntano tutto sui tablet. Così come all’epoca il primo Asus Eee PC riuscì a dare vita all’ancora vivace settore netbook, all’Apple iPad va riconosciuto il merito di aver sdoganato questa nuova tipologia di dispositivi, stimolando la curiosità degli utenti.

Uno dei più interessanti presentati nel corso del CeBIT di Hannover è il nuovo Hanvon Touchpad BC10C, la cui commercializzazione prenderà il via dal territorio cinese il prossimo 25 marzo, per raggiungere in un secondo momento anche Europa e Stati Uniti.

877 dollari, circa 640 euro, possono sembrare un prezzo decisamente alto per un tablet da 10 pollici multitouch, ma le sue specifiche tecniche lo collocano, in termini prestazionali, vicino ai netbook di fascia alta: CPU Intel Celeron M ULV 743 da 1,3 GHz, 2 GB di memoria RAM, hard disk da 250 o 320 GB, porte USB, moduli Bluetooth e WiFi, uscita Mini HDMI, webcam, microfono e slot per la lettura di schede SD.

Le dimensioni complessive sono di 253x168x18,4 mm, mentre il peso si attesta sui 980 grammi e la scelta del sistema operativo è ricaduta su Windows 7 Home Premium. Peccato solo per la durata della batteria, che pare essere limitata a circa tre ore e mezza in condizioni di normale utilizzo.

Di seguito, un video dell’hands-on realizzato dalla redazione di JKKMobile e qualche immagine del dispositivo.

Notizie su: