QR code per la pagina originale

Windows Phone 7 al MIX 2010

,

Al MIX 2010 Microsoft ha annunciato nuovi dettagli riguardanti Windows Phone 7. Il sistema operativo/smartphone con cui l’azienda di Redmond spera di contrastare il predominio di iPhone nel settore mobile, è stato presentato con una interfaccia rinnovata e una serie di novità.

È chiaro che Microsoft punta molto su questo prodotto per conquistarsi una fetta di mercato. Charlie Kindel, manager di Microsoft’s Windows Phone App Platform and Developer Experience program, ha dichiarato che l’approccio dell’azienda è stato quello di “rinnovare ogni aspetto del nostro modo di costruire un telefono, conciliando le esigenze dei clienti con l’ingegneria del prodotto”.

Windows Phone 7 si presenta con un sistema operativo riprogettato da zero, proprio perché il vecchio Windows Mobile continuava a subire perdite nel mercato, mentre iPhone e Android hanno continuato a crescere.

Windows Phone 7, quindi, è stato progettato per diventare un hub attorno al quale far confluire varie esperienze: da Windows XP-Vista-7 a Xbox 360, passando dalla piattaforma Live. Inoltre, supportando sia Flash che, naturalmente, Silverlight, Windows Phone 7 potrebbe avere un vantaggio sul suo rivale, iPhone. Infine, le applicazioni di gioco verranno sviluppate con la tecnologia XNA.

Per quanto riguarda l’usabilità, i telefoni Microsoft supporteranno gli stessi gesti touch dell’iPhone: un tocco per ingrandire, scorrere in una certa direzione, ecc. Sotto l’aspetto dell’hardware, invece, Windows Phone 7 disporrà di sette pulsanti per controllare le varie funzioni.

Notizie su: