QR code per la pagina originale

Facebook sorpassa Google negli Stati Uniti

,

Prosegue senza sosta la trionfale marcia di Facebook verso il trono di sito più visitato del Web. Secondo le statistiche rilevate da Hitwise, durante la scorsa settimana il social network ha fatto segnare, per la prima volta, un sorpasso ai danni di Google in territorio statunitense.

Con un incremento pari al 185% rispetto a quanto registrato nel medesimo periodo del 2009, la creatura di Mark Zuckerberg si è lasciata alle spalle la pur cliccatissima homepage Google.com, cresciuta solo del 9%.

Va comunque precisato che le statistiche prendono in considerazione soltanto le pagine di Google relative al motore di ricerca. Le considerazioni sarebbero, infatti, di tutt’altra natura se nel computo finale andassero a confluire anche quelle di servizi come Gmail, YouTube e Maps.

Ciò nonostante, a Mountain View si sono accorti della prorompente crescita di Facebook che oggi, con i suoi oltre 400 milioni di utenti, è entrato a far parte delle abitudini quotidiane dei netizen di tutto il mondo. A dimostrarlo è il lancio di Buzz, servizio in salsa Web 2.0 integrato proprio nelle caselle di posta GMail, che tra alcuni iniziali problemi legati alla gestione delle impostazioni per la privacy e la quotidiana battaglia con gli spammer, fatica a recuperare il terreno perduto.

Per avere un’idea di quanto Google.com e Facebook occupino un ruolo di prima importanza nelle attività online del popolo a stelle e strisce, basta pensare che insieme i due servizi hanno raggiunto il 14% dei click totali del paese.

Notizie su: