QR code per la pagina originale

Niente copia e incolla per Windows Phone 7

,

Windows Phone 7, nuovo sistema operativo di Microsoft destinato a esordire entro la fine del 2010, non supporterà le operazioni di copia e incolla. A confermarlo è l’azienda stessa, direttamente dai padiglioni del MIX 10 in corso di svolgimento a Las Vegas.

Sebbene tale scelta possa apparire discutibile, in considerazione delle altre avanzate funzionalità integrate dalla piattaforma, Microsoft ha commentato la decisione dichiarando che la maggior parte degli utenti non avverte sugli smartphone la necessità di effettuare tali operazioni.

Incredibilmente, le più recenti versioni di Windows Mobile, destinate a essere sostituite proprio da Windows Phone 7, offrono la possibilità di gestire porzioni di testo tra differenti applicazioni mediante copia e incolla. La sua integrazione nel nuovo sistema operativo non è però da escludere in un secondo momento.

Tra le altre caratteristiche di Windows Phone 7, discusse da Tood Brix sulle pagine di Neowin.net, va segnalata la scelta di optare per un’interfaccia dalle tonalità cromatiche prevalentemente scure e della dotazione di display OLED al fine di ottimizzare i consumi, con evidenti benefici in termini di longevità della batteria.

Inoltre, Brix ha confermato che Microsoft non includerà alcun software di navigazione GPS basato sulle mappe di Bing, ma i produttori di telefoni potranno sfruttare le API messe a disposizione per realizzarne di propri, mentre in merito alla modalità chiamata “smart multitasking“, è ora chiaro che le applicazioni third party potranno essere eseguite solamente una per volta, mentre quelle incluse nel sistema operativo (come browser, client email e gestore delle chiamate) non saranno sottoposte ad alcuna limitazione.

Notizie su: