QR code per la pagina originale

Bungie presenta il Matchmaking e le Social features di Halo: Reach

Bungie porta all'ennesima potenza le funzionalità online di Halo: reach

,

Bungie ha rivelato alcune delle novità che offrirà il multiplayer di Halo: Reach. Si tratta di una serie di modalità in parte nuove in parte derivate dagli episodi precedenti, destinate a migliorare l’intera piattaforma online del gioco.

Tra le novità troviamo Active Roster, che permetterà di vedere, una volta avviato il gioco, la lista di amici che stanno giocando a Halo: Reach, cosa stanno facendo esattamente e con chi eventualmente condividono il party.

Queue-Joining consentirà invece di invitare amici nella propria partita anche se sono impegnati in altri scontri. Non appena la persona invitata si sarà liberata, verrà automaticamente inserita nel proprio party.

Sono inoltre state riviste le modalità di matchmaking, che permetteranno ora maggiori opzioni di scelta, settando come criterio di ricerca, ad esempio, la velocità della connessione, le abilità dei giocatori e così via.

Ci sarà anche la possibilità di cercare giocatori che parlano la stessa lingua.

Per migliorare ulteriomente il funzionamento di questo sistema, ogni giocatore potrà dare un voto a se stesso, in base a quattro differenti categorie di stili di gioco, quali Teamwork (uomo-squadra o lupo solitario), Motivations (giocare per vincere o per divertirsi), Loquacity (chiacchierone o silenzioso) o Tone (educato o triviale).

Notizie su: