QR code per la pagina originale

La scelta controcorrente di LG: BD590, il lettore Blu-Ray senza supporto 3D

,

Cominciano ad arrivare sul mercato i lettori Blu-Ray compatibili con la tecnologia 3D, come ad esempio Samsung DB-C6900 di cui abbiamo parlato alcuni giorni fa. Nel corso del CES 2010 e del CeBIT 2010 molte ditte hanno presentato i nuovi modelli di lettori multimediali e, quasi tutte, si sono orientate nella produzione di dispositivi per la riproduzione di dischi Blu-Ray in 3D. Dal momento che questi supporti ancora non sono in commercio, alcune case di produzione hanno deciso di puntare su modelli tecnologicamente meno avanzati, ma dotati di altre funzionalità che potessero interessare gli utenti. Prima fra tutte la coreana LG.

Il BD590 è un lettore di dischi Blu-Ray 2D dal design semplice e accattivante: uno sportellino frontale nasconde, a destra, i tasti per comandare il dispositivo e una porta USB-host attraverso la quale è possibile collegare periferiche di archiviazione per la riproduzione di filmati e fotografie.

Particolarmente interessante è la memoria interna da 250 GB, all’interno della quale è possibile archiviare moltissimi filmati. Ad esempio, essa può contenere 160 film in definizione standard o più di 80.000 MP3. Proprio sul fronte audio è da segnalare la funzionalità CD-ripping di cui è dotato il lettore: inserendo un CD musicale è possibile, contemporaneamente, riprodurre la musica e copiare, in formato MP3 più o meno compresso, l’album in ascolto, in maniera tale da poter creare, all’interno di BD590, un proprio archivio musicale.

Il lettore è poi dotato di WiFi, grazie al quale è possibile sfruttare a pieno le funzionalità accessorie di NetCast, piattaforma di intrattenimento basata sull’accesso alla rete (Netflix, Vudu, Pandora, YouTube, CinemaNow).

LG BD590 è disponibile negli Stati Uniti a 430 dollari, prezzo consigliato dalla ditta produttrice. Per quanto riguarda il mercato europeo, e in particolare quello italiano, l’uscita dovrebbe essere annunciata a breve.

Notizie su: