QR code per la pagina originale

La TV di Google in collaborazione con Sony, Intel e Logitech

,

Vi ricordate quando poco tempo fa raccontavamo che Google stava sperimentando una sua piattaforma televisiva, un misto tra IPTV e satellite? Ebbene, sembra che questo progetto non sia a lunga scadenza come qualcuno sosteneva, ma che anzi sia quasi prossimo al debutto.

Per la precisione si parla addirittura di questa estate e se i rumor sono veri ci si potrebbe aspettare una vera e propria rivoluzione digitale.

I servizi offerti saranno un mix di Web TV, satellite, digitale terrestre, in modo da poter garantire all’utente un’offerta completa.

Inoltre grazie a quest’offerta così ben articolata sarà possibile anche veicolare pubblicità in maniera più capillare e precisa, a misura di utente si potrebbe anche dire, perché grazie alla nuova piattaforma di Google, la pubblicità per gli utenti sarà personalizzata a seconda dei propri gusti e della tipologia di contenuti multimediali che andremo a visualizzare. Gli sponsor ovviamente ringraziano.

Ma come sarà questa nuova piattaforma? Inizialmente si pensava solo ad un particolare decoder basato su Android, ma sembra invece che ci sarà ben altro.

L’hardware dei decoder verrà offerto da Intel e sostanzialmente sarà una sorta di mini mediacenter dal quale poter accedere ai contenuti video e anche navigare su Internet direttamente dal televisore.

In tal senso sarebbe stata contattata Logitech che avrebbe il mandato di realizzare particolari telecomandi che ci dovrebbero consentire di interagire comodamente nel Web dalla poltrona di casa come avessimo in mano una piccola tastiera wireless.

Ma la vera novità è il rumor che vedrebbe Sony impegnata a realizzare dei televisori con integrata nativamente la piattaforma televisiva di Google, una sorta di prima vera televisione computer dalla quale poter accedere al Web in tutta comodità senza l’uso di decoder aggiuntivi.

Notizie su: