QR code per la pagina originale

Opera Mini 5 su iPhone: un video ne mostra le peculiarità

,

Gli sviluppatori del celebre browser Opera hanno, finalmente, rilasciato alcune indiscrezioni su Opera Mini 5 per iPhone. L’applicazione, qualora venisse approvata su App Store, si configurerebbe come il principale rivale del browser integrato del melafonino: Safari.

Dalla dimostrazione apparsa su YouTube nelle ultime ore, il software appare decisamente veloce e ricco di funzionalità. Per prima cosa, Opera Mini 5 presenta una comoda navigazione a schede che permette, in modo davvero intuitivo, di sfogliare le risorse web preferite.

Lo zoom e lo scrolling sono incredibilmente fluidi e, non ultimo, non comportano perdite di qualità nel rendering del sito web che si sta visitando. Velocità di rendering e caricamento che si riflettono sulla peculiarità principale del browser: la tecnologia di compressione dei dati.

Pur utilizzando iPhone sotto rete 2G, le pagine web si caricheranno con tempi record. Il tutto è possibile grazie ad un particolare formato di compressione in grado di diminuire, in modo del tutto stupefacente, i tempi di caricamento del 90%.

Opera Mini 5 per iPhone
ha tutte le caratteristiche per diventare un Safari-killer, almeno in mobilità. La strada per l’effettivo arrivo su App Store, tuttavia, è ancora in salita: l’applicazione è stata presentata al vaglio di Apple che, nelle prossime ore, dovrà decidere se ammettere Opera Mini sul proprio negozio virtuale. Sempre che Cupertino accetti un concorrente così spietato per il proprio browser targato mela.

Notizie su: