QR code per la pagina originale

Gli utenti business vogliono l’iPad

,

L’arrivo di iPad sul mercato, nei primi giorni di aprile, è freneticamente atteso soprattutto dall’utenza business. A rivelarlo, una ricerca di Zagby International che dimostrerebbe come proprio l’utenza professionale sia la categoria d’elezione per il tablet targato mela.

Si tratta di un dato che certamente fa riflettere sulle previsioni del target di iPad. Data la varietà di contenuti multimediali e di servizi di intrattenimento usufruibili dalla device, inizialmente si era identificata l’utenza consumer come prediletta per questo tipo di prodotto. A quanto pare, invece, gli utenti professionali sarebbero interessati a unire multimedialità e lavoro, avvalendosi di una risorsa portatile di grande rilievo che, ovviamente, potrebbe rivelarsi utile soprattutto in termini di marketing.

Dalla ricerca, si evince chiaramente come il 52.3% degli intervistati vorrebbe utilizzare iPad per scopi lavorativi. Di questi, il 20% si dichiara desideroso di implementare il tablet di Cupertino per migliorare la fruizione di presentazioni e contenuti multimediali in azienda. Del restante 48%, invece, il 35,4% vorrebbe utilizzare iPad per il gaming, il 15,5% non è sicuro su come impiegare il dispositivo.

A dir la verità, non è difficile pensare all’implementazione di iPad in campo lavorativo. Oltre alle sopracitate presentazioni aziendali, il dispositivo si presta bene nel campo medico, per aggiornare informazioni di cura sul paziente direttamente in fase di visita, nel giornalismo, per archiviare informazioni durante le interviste, in ambito promozionale, per forme di marketing di tipo persona a persona.

Notizie su: