QR code per la pagina originale

Incentivi per l’ADSL, ecco i dettagli

,

Dopo l’approvazione del pacchetto degli incentivi da parte del Governo Italiano, stavamo aspettando i dettagli per quanto riguardava gli incentivi sull’ADSL.

Finalmente dopo la pubblicazione del Decreto nella Gazzetta Ufficiale possiamo fornirveli.

Innanzitutto gli incentivi si potranno richiedere dal 6 aprile in poi direttamente al provider o al rivenditore presso il quale sottoscriveremo il nostro abbonamento ADSL.

Il bonus di 50? potrà essere richiesto dai giovani dai 18 ai 30 anni.

In poche parole, è come se si avessero 2-3 mesi di abbonamento gratuito, né più né meno di quello che fanno già ora i provider proponendo sconti ai propri abbonamenti.

Anzi qualche osservatore un po’ “maligno” suggerisce che i provider potrebbero diminuire o eliminare le proprie promozioni per intascare il bonus del Governo, perché tanto all’utente non cambierebbe nulla perché si ritroverebbe sempre 2-3 mesi gratis.

Tutto bene dunque, considerazioni “maligne” a parte? Non proprio, molto utenti si starebbero lamentando che il bonus va a toccare solo una certa fascia d’età, ma che di questi tempi anche per le famiglie sarebbe gradito poter risparmiare qualcosa. Quindi perché non estenderlo a tutti?

Inoltre i “rappresentanti” del digital divide si chiedono ancora una volta quando i fondi per lo sviluppo della banda larga in Italia verranno effettivamente erogati, visto che gli incentivi sono una cosa buona, ma a loro, “digital divisi”, non servono a niente.

Notizie su: