QR code per la pagina originale

Spiegato il Player Investment di Halo: Reach

Serviranno i crediti per acquistare gli oggetti extra

,

Emergono da CVG alcuni nuovi e interessanti dettagli circa Halo: Reach, il nuovo capitolo della popolare serie sparatutto di Bungie, previsto per l’arrivo su Xbox 360 a fine 2010.

Si parla del sistema chiamato “Player Investment“, una particolare impostazione di gioco che consentirà una maggiore possibilità di personalizzazione per l’utente, sia per quanto concerne il combattente, sia per la sua esperienza.

Ciò sarà possibile attraverso lo scambio di crediti, denaro virtuale con il quale i giocatori verranno premiati giocando o portando a compimento alcune sfide specifiche, proposte ai giocatori quotidianamente o settimanalmente.

I crediti verranno dunque utilizzati per acquistare nuovi oggetti per personalizzare il proprio personaggio, oggetti che saranno presenti nella sezione “Armeria“.

Le modifiche apportate saranno valide sia per la campagna in singolo che per l’intero comparto multiplayer.

L’aumento del livello del giocatore non darà però alcuni benefici nel gameplay, perché secondo Luke Smith, designer presso Bungie, sarebbe un po’ come rendere Halo qualcosa che non è.

Notizie su: