QR code per la pagina originale

Wikipedia si rifà il trucco… e non solo quello

,

Wikipedia si aggiorna nella forma ma anche nella sostanza. La celebre enciclopedia online gratuita e collaborativa ha infatti annunciato l’arrivo di alcuni cambiamenti che renderanno sostanzialmente più gradevole e funzionale l’esperienza di utenti e collaboratori.

Come prima cosa la nuova Wikipedia avrà un nuovo logo, essenzialmente identico a quello attuale ma aggiornato per renderlo più moderno, ma sempre in tema di novità estetiche va segnalata una delle tre più importanti novità, ovvero l’arrivo di un nuovo tema grafico denominato Vector, che dovrebbe rendere più gradevole e immediata la navigazione tra i vari contenuti, una nuova toolbar per l’editing e una struttura rinnovata.

La nuova toolbar sarà una novità essenzialmente gradita dagli autori che collaborano all’enciclopedia dato che, come dichiarato dai responsabili del progetto, essa metterà a loro disposizione tutti gli strumenti per l’aggiunta di contenuti ipertestuali e altri elementi a corredo delle pagine tramite un’interfaccia semplificata e più agevole.

Pensata invece per gli utenti la nuova struttura del sito, che dovrebbe consentire, insieme al nuovo tema grafico, una navigazione più comoda e intuitiva tra i tantissimi articoli presenti in archivio, rendendo la fruizione dei contenuti maggiormente alla portata del grosso del pubblico.

Le novità saranno implementate dal prossimo 5 aprile e saranno inizialmente disponibili solamente sulla versione inglese, per essere in seguito portate in tutte le altre versioni localizzate nelle diverse lingue, anche se rimarrà sempre l’opportunità, per gli utenti loggati, di tornare in ogni momento all’attuale struttura, una scelta dovuta principalmente per andare incontro a quanti, soprattutto collaboratori attivi ed esperti, continueranno preferire a impiegare gli strumenti ormai ampiamente conosciuti.

Valutando le novità presentate si può dire quindi che tutto appare improntato a un unico, grande obiettivo, che si può riassumere in una sola parola: semplificazione. Tutto quanto, al di là dell’aspetto di un rinnovamento estetico reso necessario dal tempo che passa, è infatti orientato ad agevolare e stimolare gli utenti e soprattutto i collaboratori.

Saranno difatti i collaboratori, o almeno così pare, coloro che beneficeranno principalmente delle novità introdotte, facendo apparire queste novità come il mezzo con cui i gestori di Wikipedia proveranno a frenare la diminuzione del numero di quanti contribuiscono attivamente al progetto, un problema che, se dovesse continuare, potrebbe minare la portata e la capacità di aggiornamento dell’enciclopedia online più famosa della Rete.

Notizie su: