QR code per la pagina originale

Il Dell Aero si presenta in un video

,

È uno dei modelli più attesi il nuovo Dell Aero, uno smartphone basato, come molti di quelli che stanno arrivano di questi tempi, sul sistema operativo mobile open source di Google, ovvero Android.

L’apparecchio, visibile in un filmato e alcune foto disponibili in Rete, sta facendo parlare molto di sé anche per l’allarme, rivelatosi poi ingiustificato, lanciato da alcuni siti circa le caratteristiche software in suo possesso.

Ad essere finito sotto la lente d’ingrandimento è stato un esemplare valutato dal sito Engadget, il quale ha sottolineato la mancanza di alcune funzionalità tipiche di tutti i telefoni Android, come Android Market, Gmail e Google Maps: funzionalità che non sono attualmente presenti nell’esemplare arrivato in qualche modo ai responsabili del sito e che, pertanto hanno allarmato un po’ i vari fan che attendono l’arrivo dell’apparecchio.

A fugare i dubbi, però, è arrivata nelle scorse la stessa Dell e At&T, il provider mobile che si occuperà di distribuire Aero, il quale ha assicurato la presenza di Android Market nella versione definitiva precisando che non è ancora presente nel prototipo provato da Engadget, con la conferma da parte di Dell di come il software di questa versione è ancora lontano dall’essere quello definitivo, facendo ben sperare quindi circa l’implementazione di tutte le funzionalità già apprezzate su altri prodotti Android.

Dell Aero offrirà quindi una dotazione software di buon livello a quanto si può pensare, il che si aggiunge alle caratteristiche hardware che vedono la presenza di un display full touchscreen da 3.5 pollici con risoluzione di 360×640 pixel, connettività 3G e WiFi e fotocamera da 5 megapixel tra le varie altre cose.

Notizie su: