QR code per la pagina originale

Il traffico dati mobile sorpassa quello voce

,

È stato il CEO di Ericsson, Hans Vestberg, ad aver annunciato l’avvenuto sorpasso del traffico dati rispetto a quello voce. Il traffico dati complessivo secondo il leader svedese delle telecomunicazioni sarebbe cresciuto addirittura del 280 per cento negli ultimi due anni.

Il sorpasso sarebbe avvenuto già nel mese di dicembre dello scorso anno e la percentuale sembra crescere a ritmo costante. L’esigenza di avere accesso ad Internet riguarda una fetta sempre maggiore del pubblico non più solo del segmento business. Sono i social network come Facebook a stimolare infatti l’uso del mobile Internet. Gli utenti ad avere accesso abitualmente ai social network in mobilità sarebbero secondo le stime più di 100 milioni.

Cresce così l’interesse per la disponibilità di una banda larga mobile che possa garantire la fruizione di servizi che richiedono sempre più risorse per un corretto funzionamento. Non si tratta solo di aggiornare il proprio “status” nei network ma anche di scambiare file, video, usufruire dello streaming e aprire le porte ad applicazioni per la messaggistica avanzata.

Gli smartphone giocano la parte del gigante del mercato con incrementi di utilizzo che viaggiano al ritmo di quasi il 200% all’anno. Oltre agli apparecchi di nuova generazione servono anche infrastrutture per le telecomunicazioni in grado di mantenere la rete usabile e disponibile ovunque e in questo senso sarà la tecnologia LTE o 4G, che dir si voglia, a dare un contributo fondamentale a questa incredibile crescita a scapito del tradizionale utilizzo della telefonia per le semplici chiamate.

Notizie su: