QR code per la pagina originale

Nuove armi e una vasta sandbox nella beta di Halo: Reach

Gli autori del gioco rivelano armi e veicoli presenti nella beta di Halo: Reach

,

La beta di Halo: Reach, in uscita il prossimo 3 maggio per Xbox 360, conterrà numerosi elementi di gioco: lo annuncia Brian Jarrard di Bungie, che promette una vasta sandbox per questa versione prova dell’atteso titolo.

Jarrard si dice certo del fatto che i giocatori resteranno sorpresi di fronte alla quantità di cose offerte dalla beta, ma assicura al tempo stesso che essa non rivelerà ancora tutti i contenuti del gioco completo.

Tra le cose più interessanti previste, si segnalano nuove armi, compresi un fucile a lungo raggio dei Covenant, capace di uccidere un avversario in circa un secondo e mezzo di fuoco prolungato, e il potente Plasma Repeater, dotato di meccaniche basate sul surriscaldamento.

Mancheranno alcune armi classiche, come il Battle Rifle, mentre le altre appariranno leggermente diverse da come i fan della serie potrebbero ricordarle: grazie alla beta, promettono gli autori, sarà possibile scoprire tutte le principali novità riguardanti gli equipaggiamenti del gioco.

Quanto ai veicoli, si tratterà di mezzi completamente rinnovati, visto che tutto è stato ricostruito da zero per il gioco. Mancheranno tuttavia quelli creati appositamente per il gioco, inclusi invece nella versione completa che uscirà in inverno.

Notizie su: