QR code per la pagina originale

Samsung e Panasonic dubbiose sulla Google TV

,

A metà marzo, avevamo parlato di Google TV, il progetto di Mountain View teso a realizzare una vera e propria piattaforma televisiva di nuova generazione, una sorta di mix tra Web TV, digitale terrestre e satellite. Le strade intraprese erano sostanzialmente due: la prima prevedeva un super decoder e la seconda addirittura una TV dedicata realizzata da Sony.

Arrivano ora però le prime perplessità anzi stroncature direttamente da due colossi come Samsung e Panasonic.

Il concetto delle due aziende è sostanzialmente identico e viene cioè puntato il dito sugli eccessivi costi di realizzazione.

Le TV dedicate o anche i soli decoder integrano infatti la piattaforma Atom di Intel e alla fine altro non sono che dei particolari media center dotati del S.O. Android. Tutta questa tecnologia però ha un costo che non sarebbe così limitato e Samsung e Panasonic sono dubbiose che un utente voglia spendere molto di più per una televisione anche se dotata della nuova piattaforma di Google.

In ogni caso, il progetto avanza e come al solito sarà il pubblico a decretare il successo o no. Si vocifera inoltre che Google stia pensando di realizzare un market apposito con applicazione dedicate alla Web TV.

Notizie su: