QR code per la pagina originale

Nuovo potenziamento per le armature di Halo: Reach

Si chiama Armour Lock e permette di essere provvisoriamente invulnerabili

,

Bungie ha rivelato un nuovo potenziamento per le armature di Halo: Reach che permetterà di bloccare gli scontri corpo a corpo e una serie di altri attacchi. Il summenzionato potenziamento è stato chiamato Armour Lock e, quando viene equipaggiato dal giocatore, può essere attivato in qualsiasi momento.

Josh Hamrick di Bungie ha definito l’Armour Lock come un’arma di difesa, da utilizzare quando ci si ritrovi alle corde, come per esempio quando si stia per essere attaccati con un’arma da fuoco o in corpo a corpo, oppure ancora, quando si stia per essere investiti da un veicolo.

Durante l’utilizzo della Armour Lock è impossibile muoversi, mirare o sparare. Si deve obbligatoriamente rimanere immobili, ma di certo non si può essere attaccati, poiché il sopraccitato potenziamento funge da scudo protettivo, rendendo il giocatore temporaneamente invulnerabile.

È possibile utilizzare l’Armour Lock per un periodo di tempo più breve, a intermittenza, oppure per più tempo. Per adoperarlo nei diversi modi basta mantenere premuto il tasto per attivarlo più o meno a lungo.

La beta di Halo: Reach sarà disponibile a partire dal 3 maggio prossimo esclusivamente per i possessori di una copia di Halo 3: ODST.

Notizie su: