QR code per la pagina originale

Winet la rete wireless trentina che non c’è

,

La provincia di Trento festeggia il raggiungimento dell’importante risultato di aver portato la banda larga su tutto il territorio garantendo a tutti i cittadini l’accesso alla banda larga e ai servizi di nuova generazione.

Tuttavia accanto a questo successo si collocano i grossi problemi del servizio wireless Winet. Winet è una rete wireless ibrida WiFi/Hiperlan realizzata nel territorio trentino. I circa 750 siti installati avrebbero il compito di coprire i buchi di connettività laddove non è ancora possibile arrivare con l’ADSL classica.

A ben guardare sul sito Internet, la rete è davvero vasta e ben distribuita. I 750 punti d’accesso raggiungono quasi tutte le valli e sulla carta dovrebbero garantire buone prestazioni. Gli Hot Spot WiFi garantirebbero una linea con picchi da 640Kbit in download e 256Kbit in up con una garanzia di 256Kbit in download e 128Kbit in up.

I punti d’accesso Hiperlan invece offrirebbero 2Mbit simmetrici con una banda garantita di 1Mbit.

Non male dunque, anche perché la rete è direttamente collegata con le maggiori dorsali in fibra ottica.

Tutto molto bello, ma come detto parlavamo di “grossi problemi”. Infatti 50 comuni hanno denunciato uno stato del servizio molto precario, banda fluttuante e serie difficoltà di collegamento, rendono la rete in molti casi assolutamente inutilizzabile.

Un problema non da poco che isola di fatto oltre 30.000 abitanti dall’uso dei servizi di ultima generazione, fondamentali sia per la vita comune che per quella professionale.

Notizie su: