QR code per la pagina originale

Rivelate le quattro mappe della beta di Halo: Reach

Ogni mappa permetterà di sperimentare diversi formati di gioco

,

A meno di un mese dall’uscita della beta di Halo: Reach, giunge un interessante aggiornamento sui suoi contenuti.

Quattro saranno le mappe disponibili nella versione beta del gioco, e ognuna di esse, a quanto pare, avrà la funzione di permettere di testare un diverso tipo di gameplay.

Swordbase e Powerhouse saranno luoghi ideali per sperimentare forme basiche di gioco, ovvero Slayer e Headhunter, mentre Overlook proporrà un tipo di partita ispirata direttamente alla campagna su Reach. Boneyard, invece, rimane un mistero, dal momento che Bungie non si è voluta pronunciare in merito.

Ogni mappa, spiega Chris Carney, lead designer del team di sviluppo, includerà elementi unici che consentiranno di verificare le funzionalità di diversi aspetti del gioco per Xbox 360: le capacità grafiche della console, aggiunge Carney, hanno inoltre reso possibile la creazione di mappe più dettagliate che mai, che soddisferanno sia gli amanti degli spazi aperti, che quelli delle aree piccole e dense di elementi.

Notizie su: