QR code per la pagina originale

Allvoices: il citizen journalism porta nuove opportunità di guadagno per blogger e giornalisti

,

Tra i molti progetti editoriali 2.0 che sono nati negli ultimi anni, non sono certo numerosi quelli a essere sopravvissuti e ad aver riscosso un buon successo di pubblico. Ancora meno sono quelli che hanno dimostrato di essere fondati su un valido modello economico. Uno degli esperimenti più positivi è Allvoices.

Il portale di giornalismo partecipativo, o citizen journalism, Allvoices gode di una buona reputazione e di un nutrito pubblico, soprattutto nel mondo anglosassone, e forte del crescente successo, ha appena deciso di aprire diversi altri uffici di corrispondenza locali in vari paesi del mondo. Fatto, quest’ultimo, che propone nuove opportunità di guadagno a blogger e giornalisti al di fuori degli Stati Uniti.

Lo schema di retribuzione proposto da Allvoices è basato su un sistema di misurazione del pubblico che segue un autore e su altri componenti che riguardano la reputazione e la qualità dei contributi.

Tale sistema di incentivazione ha già attratto parecchi blogger, giornalisti o semplici cittadini che vogliono fare informazione a livello locale e raggiungere il più ampio pubblico possibile grazie a un progetto di giornalismo partecipativo ben consolidato.

Allvoices costituisce un’ottima alternativa economica, seppur non da abbracciare “alla cieca”, per i blogger e i giornalisti che solitamente decidono di lanciare progetti editoriali che si autofinanziano tramite pubblicità.

Notizie su: